L’acido clorogenico è un prodotto presente in natura e in molti integratori utili per contrastare l’aumento di peso, oltre che un potente antiossidante ottimo per contrastare l’invecchiamento causato dai radicali liberi.

L’acido clorogenico: cos’è e quali sono le sue proprietà

L’acido clorogenico (conosciuto anche come CGA) è una sostanza organica naturale presente in diversi tipi di frutta e verdura, appartiene alla categoria dei polifenoli, potenti antiossidanti ampiamente presenti nei vegetali, di cui rappresenta uno dei più ricchi composti.

In natura è particolarmente presente nei cicchi non tostati di caffè verde, usati per produrre il Caffè Verde o Green Coffee, nel mate e in alcune varietà di ortaggi e frutta, tra cui mele, mirtilli, pesche, pere, prugne, pomodori, melanzane, arachidi e patate. A livello chimico è un composto di acido caffeico e di acido chinico.

A dispetto del nome, che suggerisce la presenza di atomi di cloro nella struttura chimica, il prefisso cloro- prende origine dal greco ed è dovuto al colore verde dei suoi prodotti di ossidazione.

Anche il caffè contiene una buona dose di acido clorogenico. Tuttavia, è importante sapere che la tostatura dei chicchi crudi, generalmente eseguita a 200°, elimina qualsiasi elemento liquido e di conseguenza buona parte dei polifenoli, abbassandone quindi il suo potere antiossidante.

Acido clorogenico: proprietà e azione:

Questo speciale acido è molto conosciuto per le sue proprietà benefiche per l’organismo e per l’impatto positivo che può avere sul nostro corpo.

La prima tra queste è certamente la capacità di accelerare il metabolismo, favorendone la corretta funzionalità. Un’altra importante caratteristica dell’acido clorogenico è la sua capacità di trasformare il grasso in energia, accelerando il processo di dimagrimento.

È uno tra i principali e più potenti antiossidanti, infatti, è utile per combattere i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento. Aiuta a prevenire le malattie croniche considerate tra le più rischiose per l’organismo e, infine, aiuta a proteggere gli occhi dalla degenerazione della vista.

Come agisce l’acido clorogenico e perché è utile per l’organismo?

La caratteristica che contraddistingue l’acido clorogenico, è la sua capacità di inibire l’enzima-6-fosfatasi che rallenta il rilascio di glucosio nel sangue. Ciò che consegue all’inibizione di questo enzima è che, non potendo avvalersi del glucosio, il corpo fa ricorso alle riserve di grasso immagazzinato trasformandolo in energia.

Questo processo porta a una graduale accelerazione del metabolismo che favorisce la perdita di peso, soprattutto in associazione a una dieta moderata e a un programma di attività fisica.

Grazie all’alto contenuto di polifenoli, l’acido clorogenico è anche un ottimo antiossidante che aiuta a combattere i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento del nostro corpo.

Agisce anche sulla pressione, aiutando a ridurla nel caso sia troppo alta, è utile anche ad abbassare i livelli di colesterolo, può essere utile per la memoria e a favorire la concentrazione.

Come accennato, l’acido clorogenico aiuta a proteggere la vista ed è utile nella prevenzione delle principali malattie croniche. Inoltre, ha ottime proprietà antibatteriche e antiinfiammatorie.

L’acido clorogenico funziona davvero?

Leggere di così tante proprietà benefiche in un unico composto, può destare dubbi nei più scettici. In realtà, tutte le proprietà sopraelencate rispetto all’acido clorogenico, sono assolutamente confermate ed esistono diversi studi sull’argomento che ne certificano la validità.

In particolare, nell’aprile del 2013 si è tenuto il 245° raduno dell’American Chemical Society (anche conosciuta come ACS) durante il quale si è discusso delle proprietà dell’acido clorogenico e delle sue potenzialità.

Nell’ambito dell’ACS, fu il dottor Joe Vinston, professore presso l’Università della Pennsylvania, ad esporre lo studio che dimostra come l’assunzione di acido clorogenico possa influire positivamente nella riduzione di zuccheri nel sangue.

Il suo studio, condotto su un campione di 56 soggetti adulti, ha confermato un consistente diminuzione degli zuccheri nel sangue dopo un trattamento a base di estratto di caffè verde.

Già da tempo erano conosciute le sue proprietà benefiche sull’organismo e molte sono le ricerche che hanno dimostrato come il caffè aiuti a ridurre la comparsa di malattie croniche come l’Alzheimer e il Morbo di Parkinson. Solo recentemente però, si è cominciato a discutere del valido contributo che questo acido offre nella protezione della vista.

In un recente studio della Cornell University dello Stato di New York, è stata sostenuta la tesi secondo la quale l’acido clorogenico è particolarmente efficace per la protezione della retina e in generale per la vista.

Il suo potere antiossidante si dimostra utile nel rallentare il processo di invecchiamento delle cellule e dunque nella protezione di pelle e capelli. Il composto organico del caffè verde quindi, torna utile anche nell’aiutare la retina a resistere contro il naturale deterioramento dettato dal tempo.

Quali sono gli effetti collaterali dell’acido clorogenico?

Come tutte le sostante presenti in natura o meno, anche l’acido clorogenico può essere tollerato in modo diverso da alcuni soggetti ipersensibili ai principi attivi. Tuttavia, questa sostanza è generalmente ben tollerata e piuttosto sicura.

Tra gli svantaggi va segnalato che, essendo caratterizzato dall’effetto lassativo tipico dei frutti da cui deriva, solo una piccola parte dell’acido viene correttamente assorbito.

Inoltre, così come il caffè, anche l’acido clorogenico tende ad aumentare i livelli di omocisteina nel sangue, il che rappresenta un fattore di rischio cardiovascolare, compensato tuttavia dagli effetti benefici della sostanza su pressione e assorbimento del glucosio.

Da prendere in considerazione l’interazione con ipoglicemizzanti e il ridotto assorbimento di ferro non-eme e zinco, se assunti contestualmente.

Quali sono i principali integratori a base di acido clorogenico?

Tantissime sono le possibilità di trovare sul mercato capsule di acido clorogenico, molto spesso prodotte con estratto di caffè verde e altre sostanze. Per tutelarsi ed essere sicuri di assumere un prodotto affidabile e non nocivo per la salute, è sempre bene scegliere prodotti certificati.

Tra i prodotti più affidabili in commercio trovate questi tre integratori: Green Coffee Puro™ 7000 mg, Svetol Pure Green Coffee Bean e Pure Green Coffee 6000 mg.

  • Green Coffee Puro™ 7000 mg: queste pasticche di acido clorogenico sono state create con due ingredienti principali, il caffè verde e i chetoni di lampone. Due ingredienti che offrono un potere antiossidante irripetibile e contribuiscono alla velocizzazione del metabolismo. Sono perfette come brucia grassi per il trattamento dell’obesità o in un programma di dimagrimento, in quanto potenziano il la perdita di peso, convertendo il grasso in energia e migliorando la performance sportiva.

Green Coffee Puro ™ 7000mg    

Sito ufficiale qui!

caffe verde acido clorogenico

  • Svetol Pure Green Coffee Bean: si tratta di acido clorogenico in compresse ed è consigliato anche dal mitico Dr Oz. È stato studiato per contenere il 50% di acido clorogenico, è formulato con Svetol, un estratto naturale della pianta di caffè verde decaffeinata, e contiene anche acido caffeico ricchissimo di antiossidanti.

Svetol Pure Green Coffee Bean

Sito ufficiale qui!

 

  • Pure Green Coffee 6000 mg: è composto da caffè verde puro e contiene il 20% di acido clorogenico. È anche un prodotto economico che, tuttavia, risulta efficace nel combattere la cellulite nelle donne e aiuta a perdere peso più velocemente.

Pure Green Coffee 6000 mg

Sito ufficiale qui!

la perdita di peso veloce con un successo permanente con l'acido clorogenico in Pure Green Coffee 6000 mg

Dove si possono acquistare i prodotti a base di acido clorogenico?

Puoi acquistare i prodotti a base di acido clorogenico online, sui vari siti dei principali produttori e sulle maggiori piattaforme specializzate in integratori per la perdita di peso, tra questi www.weightworld.it e www.evolution-slimming.com.

FAQ – Acido clorogenico, tutte le risposte

Cos’è l’acido clorogenico?

L’acido clorogenico è una sostanza organica naturale presente in diversi vegetali, in particolare nei chicchi di caffè verde non tostati, che migliora il metabolismo e aiuta a perdere peso a contrastare diverse malattie.

Dove si trova l’acido clorogenico?

L’acido clorogenico è disponibile in alte quantità nei cicchi di caffè verde non tostato, nel mate e in alcuni frutti e ortaggi, tra cui: mele, mirtilli, pesche, pere, prugne, pomodori, melanzane, arachidi e patate.

Come funziona l’acido clorogenico?

Inibisce l’enzima-6-fosfatasi che rallenta il rilascio di glucosio nel sangue e porta il corpo a bruciare le riserve di grasso, aumentando il metabolismo e il processo di dimagrimento.

L’acido clorogenico fa dimagrire?

Sì, l’acido clorogenico è riconosciuto dalla comunità scientifica per il suo effetto inibitore dell’enzima-6-fosfatasi che costringe il metabolismo a non servirsi del glucosio ma a bruciare le riserve di grasso.

Come devo assumerlo?

Puoi assumerlo per via orale, in base ai consigli del nutrizionista e seguendo le istruzioni riportate sulla confezione. In genere, al massimo 3 compresse al giorno.

L’acido clorogenico è antiossidante?

Sì! Perché ricco di polifenoli, che aiutano a contrastare l’invecchiamento causato dai radicali liberi.

Quali sono le controindicazioni nell’assunzione di acido clorogenico?

Nessuna. Tuttavia è sconsigliato nei soggetti ipersensibili al principio attivo e nelle donne in allattamento.

Posso acquistare l’acido clorogenico in farmacia?

No. Puoi trovarlo sui principali siti specializzati e su quelli dei produttori, ma non potrai trovarlo in farmacia.

Posso assumere l’acido clorogenico durante l’allattamento?

I prodotti a base di acido clorogenico sono ben tollerati e piuttosto sicuri, tuttavia, come per tutti gli integratori, non è consigliabile assumerlo durante l’allattamento.

L’acido clorogenico è disponibile in compresse?

Certo! Tra i vari prodotti puoi trovare Green Coffee Puro™ 7000mq, con caffè verde e chetoni di lampone, due ingredienti dal grande potere antiossidante.

Svetol Pure Green Coffee Bean a base di acido clorogenico, è formulato con Svetol, un estratto naturale della pianta di caffè verde decaffeinata e contiene anche acido caffeico.

Pure Green Coffee 6000 mg, con caffè verde puro con il 20% di acido clorogenico.

L’acido clorogenico è pericoloso?

No, è un prodotto sicuro e garantito da diversi studi clinici.

Quanto costa l’acido clorogenico?

Dipende dal numero di pillole contenute in una confezione, la fascia di prezzo di aggira tra i 25 e i 50 euro.

Qual è il miglior prodotto?

Sono tanti gli integratori in commercio a base di acido clorogenico, noi ti consigliamo: Green Coffee Puro™ 7000mq, Svetol Pure Green Coffee Bean e Pure Green Coffee 6000 mg.

Sommario
Pubblicato
Valutazione
51star1star1star1star1star
http://pilloledimagranti.net/wp-content/uploads/2017/08/Dimagrire_14-e1524657977990.jpghttp://pilloledimagranti.net/wp-content/uploads/2017/08/Dimagrire_14-150x150.jpgPillole dimagrantiPillole per bruciare i grassiL’acido clorogenico è un prodotto presente in natura e in molti integratori utili per contrastare l’aumento di peso, oltre che un potente antiossidante ottimo per contrastare l’invecchiamento causato dai radicali liberi. L’acido clorogenico: cos’è e quali sono le sue proprietà L’acido clorogenico (conosciuto anche come CGA) è una sostanza organica naturale...Come evitare le truffe!