L’intestino è un organo spesso trascurato ma che rappresenta una parte molto importante del corpo, il quale determina il benessere generale e il funzionamento ottimale di tutto l’organismo.

La pulizia del colon può essere molto utile per restituire all’intestino il suo originario dinamismo, per regolarizzare la digestione e, nel complesso, per migliorare la qualità della vita.

pulizia del colon

Il lavaggio del colon, è una pulizia interna che consiste nel purificare i tessuti attraverso l’utilizzo dell’acqua, o altre sostante, ed è una pratica già conosciuta sin dagli antichi Egizi, che risale al 1500 a.C.

Per purificarsi ed eliminare le scorie dall’organismo gli egiziani, infatti, dedicavano circa tre giorni al mese al riposo, nutrendosi poco e ricorrendo alla pulizia del colon con l’ausilio del clistere.

L’obiettivo della pulizia del colon è di disintossicare l’intero organismo attraverso l’eliminazione delle scorie contenute nell’intestino e, in questo modo, permettere agli altri organi dell’apparato digestivo di svolgere al meglio il proprio lavoro.

L’utilizzo dell’acqua, che si tratti di un clistere o dell’idrocolonterapia, permette di reidratare le feci indurite che si sono accumulate nel colon ed espellerle più agevolmente.

La pulizia del colon è realmente necessaria?

All’interno dell’intestino sono contenuti milioni di microrganismi che formano la flora batterica. La flora, rappresenta un esercito che ha il compito di vigilare sulla sua salute difendendolo dai batteri cattivi, riequilibrando il PH e, dunque, garantendo il corretto assorbimento dei nutrienti.

Sono queste le ragioni per cui il funzionamento dell’intestino è di fondamentale importanza per la salute di tutto il corpo, ma la pulizia del colon è davvero necessaria?

La pulizia del colon non è necessaria per tutti, infatti, questa pratica può essere superflua in soggetti che godono di una buona salute intestinale e che non lamentano nessuna difficoltà digestiva o nella regolare espulsione delle feci.

I benefici possono essere riscontrati principalmente da soggetti che fanno poco movimento, che hanno un’alimentazione sregolata o con patologie gastrointestinali.

pulizia del colon

Tuttavia, una grossa fetta della popolazione mondiale soffre di limitati movimenti intestinali, condizione determinata da diverse cause e che, spesso, può sfociare in svariati disturbi gastro-intestinali.

Le cause della ridotta attività dell’intestino possono essere allergie, patologie, l’assunzione di sostanze chimiche dannose e dei pesticidi contenuti negli alimenti e infiammazioni del tratto gastro-intestinale.

Circa il 15-20 % della popolazione mondiale adulta soffre della sindrome dell’intestino irritabile, mentre circa 42 milioni di persone, solo negli Stati Uniti, è affetta da stitichezza cronica.

Le principali vittime di questi disturbi sono le donne incinte, soggetti con alimentazione povera, persone che seguono terapie mediche o in convalescenza dopo un intervento chirurgico, anziani.

Se il tuo intestino non esegue quotidianamente le sue funzioni fondamentali, puoi aiutarti con la pulizia del colon. Infatti, un colon lento e mal funzionante può portare dolori addominali, alito pesante, mal di testa, allergie, stanchezza cronica e costipazione.

La ragione va ricercata nel cibo che, sostando più del dovuto nel tratto intestinale, fermenta permettendo ai batteri di proliferare e di rilasciare tossine nel sangue. Il cattivo assorbimento dei nutrienti, inoltre, causa mancanza di energia, difficoltà di concentrazione e denutrizione.

Come si effettua la pulizia dell’intestino?

Oltre a problemi di salute, costipazione e al desiderio di disintossicarsi, la pulizia del colon può rendersi necessaria anche in altre situazioni come, per esempio, per prepararsi a un intervento chirurgico o a un esame come la rettoscopia.

I metodi di pulizia del colon possono essere diversi, si può ricorrere a una pulizia del colon domestica, oppure a una pulizia del colon in un istituto, eseguita da personale specializzato con prodotti per pulizia del colon o attraverso l’idrocolonterapia, anche detta irrigazione colonica o lavaggio colico.

In sostanza, la pulizia del colon può essere di due tipi: la pulizia del colon fai da te o la pulizia del colon professionale.

Nel primo caso ci sono diverse possibilità, come la pulizia del colon con prodotti naturali, tra cui la senna, una pianta fortemente lassativa che non stressa l’intestino. Molti si affidano alla tecnica ayurvedica, che prevede l’ingestione di diversi litri di acqua e sale, alternati a momenti di riposo e al digiuno per diverse ore.

Esistono molte diete a base di bevande di frutta e verdura frullate e che possono riguardare un periodo molto ristretto, 12-16 ore, o essere intermittenti, alternando dieta ad alimentazione normale.

Infine, molti optano per il tradizionale clistere di acqua calda, altri invece preferiscono lassativi o clisteri a base di prodotti farmaceutici per uso domestico, alla pulizia del colon con metodo naturale.

Le ragioni che spingono, invece, a scegliere la pulizia del colon professionale sono spesso legate all’esigenza di preparare il colon in vista di un esame, come la colonscopia, o nel caso di un imminente intervento chirurgico.

Qual è il metodo migliore per pulire il colon?

Pulizia del colon e disintossicazione

Il colon è la parte centrale dell’intestino, situata tra l’intestino tenue e il retto. Molte tipologie di pulizia del colon si praticano attraverso l’inserimento di un tubo nell’ano e attraverso il quale si introducono nel colon diversi litri di acqua.

Se eseguita correttamente, i benefici di questa pratica sono molteplici. La regolarità intestinale, infatti, è importante per favorire l’espulsione delle scorie che tendono ad accumularsi e che sono composte da batteri nocivi e scarti alimentari. È utile anche ad eliminare i metalli pesanti e gli acidi grassi presenti nel corpo.

Un colon pulito e privo di batteri, scorie e altre tossine influisce positivamente, oltre che sull’apparato digerente e sul sistema immunitario, anche sul sistema nervoso contrastando ansia, stress e depressione.

pulizia del colon

Il motivo è che l’intestino è direttamente collegato con il sistema nervoso e influisce sull’umore. Infine, il corretto funzionamento dell’intestino regola anche la produzione degli ormoni, la qualità del sonno e l’appetito.

Pulizia del colon, i rimedi

Ma quali sono i principali metodi di pulizia del colon? Ecco alcuni dei principali e le loro caratteristiche:

Irrigazione in ambulatorio

  • L’irrigazione è una tecnica di pulizia del colon che va eseguita da personale specializzato, generalmente idroterapisti o igienisti, in centri specializzati.
  • Per praticare l’irrigazione si utilizza una grande quantità di acqua.
  • L’irrigazione è il metodo di pulizia del colon che genera i migliori risultati. L’unico aspetto negativo di questa tecnica è che deve essere effettuata in un centro specializzato, quindi non è possibile farla comodamente in casa, richiede circa 2 ore e ha un costo che si aggira intorno ai 50 euro.
  • Alcuni tipi di irrigazione funzionano attraverso i principi di gravità o pressione. Queste due forze vengono utilizzate per regolare l’ingresso e l’uscita dell’acqua dal colon. Si associa a massaggi e pressioni sull’addome per favorire il movimento delle feci e il rilassamento dei muscoli.

Irrigazione a casa (clistere)

  • Offre gli stessi benefici dell’irrigazione professionale ma può essere praticata comodamente a casa.
  • Ha un costo decisamente contenuto e i kit possono essere acquistati in farmacia.
  • Il più comune è il clistere con acqua ma si può praticare anche la pulizia del colon con le erbe, caffè, aceto di mele, perossido d’idrogeno.

Idrocolonterapia

  • L’idrocolonterapia è una tecnica di pulizia del colon e differisce dall’irrigazione, in quanto viene praticata attraverso un’apposita macchina.
  • È una pratica complessa che va eseguita in un centro specializzato, da personale qualificato.

Quali sono i migliori cibi da mangiare per la pulizia del colon?

pulizia del colon

Come già sottolineato, le tecniche di pulizia del colon naturali o meno, sono una soluzione provvisoria e da effettuare massimo due volte all’anno.

Per rendere l’intestino sano e la digestione regolare, è di fondamentale importanza seguire un’alimentazione equilibrata e fare movimento più spesso possibile.

Gli alimenti che vanno eliminati dalla dieta sono quelli ricchi di grassi, quelli confezionati, gli snack elaborati e gli ingredienti artificiali come il glutammato monosodico, gli olii idrogenati, i conservanti, i coloranti e gli zuccheri raffinati.

I cibi che invece possono aiutare l’intestino nelle sue naturali funzioni sono quelli fermentati, come lo yogurt, semi, verdure, brodo di carne, grassi buoni, alimenti ricchi di, zuppe, frullati e insalate.

Gli integratori per pulizia del colon

Nel vasto scenario di metodi per la pulizia del colon, bisogna annoverare anche gli integratori per la pulizia dell’intestino.

Questi integratori spesso vengono utilizzati per scopi più specifici come la pulizia del colon per perdere peso, in quanto forniscono all’intestino nutrienti utili al corpo per eliminare i batteri nocivi. Tra i tanti prodotti, i migliori sono Colon Cleanse e il Detox Pure.

Colon Cleanse

Colon Cleanse di MaxMedix è un prodotto molto apprezzato per le sue proprietà, è realizzato con pochi ingredienti naturali e, oltre al potere igienizzante, rappresenta un metodo di pulizia del colon per dimagrire.

Colon Cleanse favorisce la perdita di peso, depura il colon senza danneggiare la flora batterica “buona”, contrasta gonfiore addominale e costipazione, aiuta l’intero apparato digestivo e, in più, non ha bisogno di essere assunto per un lungo periodo.

I vantaggi della pulizia del colon con Colon Cleanse sono legati ai nutrienti che apporta, i quali vanno a integrare le carenze dovute a una cattiva digestione o altri problemi del metabolismo.

Tali nutritivi consistono in fibre, sali minerali e altre sostanze nutritive, dosate e selezionate appositamente per conferire benessere al colon.

I principali ingredienti sono fibra di riso integrale, buccia di Psillio, Potassio, Acacia, Senna, Radice di zenzero, Bifidobatteri e Pectina di mele.

Questo integratore non comporta effetti collaterali. In rari casi si verifica gonfiore che può essere risolto assumendo Colon Cleanse con meno frequenza.

Per acquistare Colon Cleanse di MaxMedix puoi andare sul sito www.weightworld.it, dove puoi trovare anche altri prodotti del marchio.

Detox Pure

pulizia colon

 

Detox Pure di Bauer Nutrition è un integratore che aiuta a disintossicare l’organismo, a dimagrire e a rafforzare l’apparato digerente.

Questo integratore viene utilizzato per la pulizia del colon e del fegato, offrendo una sensazione di benessere generale, aiuta a ridurre la massa grassa, fornisce antiossidanti naturali, aiuta la concentrazione, aumenta l’energia e migliora le performance fisiche.

Tutti questi benefici sono il frutto di un mix di ingredienti naturali, ovvero Fucus e Gaillet Gratteron.

Anche Detox Pure è un prodotto estremamente sicuro che non comporta controindicazioni ed effetti collaterali, quindi può essere usato senza problemi.

Per acquistare Detox Pure, puoi andare sul sito ufficiale di Bauer Nutrition www.bauernutrition.it, dove sono disponibili anche pacchetti molto convenienti.

 

 

https://pilloledimagranti.net/wp-content/uploads/2018/06/pulizia-del-colon-0-min.jpghttps://pilloledimagranti.net/wp-content/uploads/2018/06/pulizia-del-colon-0-min-150x150.jpgPillole dimagrantiDisinfettanti intestinali naturaliL’intestino è un organo spesso trascurato ma che rappresenta una parte molto importante del corpo, il quale determina il benessere generale e il funzionamento ottimale di tutto l’organismo. La pulizia del colon può essere molto utile per restituire all’intestino il suo originario dinamismo, per regolarizzare la digestione e, nel complesso,...Come evitare le truffe!
Sommario
Pubblicato
Prodotto
Pulizia Colon
Valutazione
41star1star1star1stargray