Scopri i migliori cibi brucia grassi che ti aiutano a dimagrire e perdere peso, calmare la fame, aumentare il metabolismo e aumentare il livello di energia!

Indice

Scopri i migliori cibi brucia grassi per dimagrire più facilmente

cibi brucia grassi

Per raggiungere e mantenere un peso sano, cerca di incorporare nella tua dieta i migliori cibi brucia grassi elencati in questo articolo.

La perdita di peso può a volte essere un processo lento e frustrante quando non abbiamo gli strumenti migliori a nostra disposizione. Fortunatamente, abbiamo un modo efficace che è a portata di mano: le nostre scelte alimentari. Inoltre, possiamo garantire che includiamo alimenti a basso contenuto calorico nel nostro piatto.

Questo ci porterà necessariamente più vicino al nostro obiettivo di perdere peso e sarà benefico per la nostra salute. Ma ci sono anche cibi brucia grassi, che promettono di ottenere risultati più velocemente.

Questi alimenti brucia grassi sono a basso contenuto di calorie, aumentano il metabolismo, sono ricchi di fibre calmando la fame. Segui anche questi consigli per accelerare il tuo metabolismo perdendo peso a riposo.

Tra i cibi brucia grassi molti condividono anche una caratteristica comune: sono pieni di vitamina C. Oltre a combattere il raffreddore, la vitamina C aiuta a produrre collagene, contribuisce alla salute della pelle, può proteggere il cuore e aiutare a distruggere i radicali liberi associati a determinati tumori.

I nuovi dati disponibili sulle proprietà della vitamina C che aiutano a bruciare grassi e perdere peso sono così promettenti che abbiamo classificato questa vitamina tra i nutrienti che rilasciano i grassi nel nostro libro Digest Diet. Senza ulteriori indugi, ecco i migliori cibi brucia grassi per aiutarti a raggiungere o mantenere un peso sano.

La papaya: uno dei migliori cibi brucia grassi

Contenuto di vitamina C: 188 mg

Porzione: 1 frutto

Ricco di fibre, calcio, fosforo, ferro, tiamina, niacina e vitamine, la papaya è un frutto delizioso e ipocalorico che promuove il corretto funzionamento del nostro intestino e del nostro sistema immunitario. In questo senso, è considerato tra i migliori cibi brucia grassi.

Originario del Messico, questo frutto contiene soprattutto papaina, formidabile contro il collagene trovato nella cellulite. Questo enzima rompe le pectine, ma anche alcuni zuccheri e lipidi.

Assorbe il grasso in eccesso e lo zucchero e funziona come un brucia grassi per il nostro corpo. Possedendo benefici anti-infiammatori, la papaia elimina quindi la buccia d’arancia e le fossette sgradevoli.

Inoltre, la sua fibra alimentare aumenta la sensazione di sazietà mentre inglobando il colesterolo e le cellule tumorali del colon. Questo è il motivo per cui la papaia viene spesso utilizzata durante i trattamenti dimagranti con la cellulite associata.

Uno studio pubblicato sulla rivista Food Chemistry nel 2009 ha scoperto che la papaina ha mostrato gli stessi effetti degli enzimi pancreatici naturali che abbattono il grasso.

Pierre Mantello e Luc Montagnier, autori del libro “Vivere a lungo in buona salute: uno straordinario alleato, la papaia fermentata”il libro ha anche messo in evidenza i numerosi benefici della papaya.

Sostengono che la papaya fermentata sarebbe benefica per l’organismo come le vitamine C ed E, il beta-carotene o il selenio.

Peperoni, tra i migliori cibi brucia grassi

cibi brucia grassi

Contenuto di vitamina C: 117 mg

Porzione: 1 tazza di peperoni crudi

I peperoni contengono capsaicina, che conferisce un sapore piccante ed è ricca di fibre, antiossidanti e vitamina C.

Secondo alcuni studi, questa molecola di capsaicina ha un effetto sulla sensazione di sazietà e aumenta il dispendio energetico di base (calorie) prevenendo l’assimilazione dei grassi. Inoltre, il peperone dolce stimola il metabolismo ed è un alimento efficace per bruciare i grassi.

La Laval University del Quebec ha condotto uno studio che dimostra che gli uomini che mangiano peperoni rossi ogni giorno come spuntino e per pasto bruciavano più calorie al giorno di un uomo che non li mangiava. Ecco 7 trucchi per chi non vuole ingrassare.

Uno studio giapponese pubblicato sul British Journal of Nutrition ha anche riscontrato un aumento postprandiale (sensazione di sazietà dopo i pasti) nelle persone che hanno consumato peperoni rossi.

Fragole, un alimento gustoso per bruciare grassi

Contenuto di vitamina C: 85 mg

Porzione: 1 tazza

Il frutto preferito da giovani e anziani ha un alto contenuto di manganese e oligoelemento. Questi stimolano il funzionamento della ghiandola tiroidea, che ha un significativo effetto brucia grassi sul corpo.

La fragola è anche considerata un alimento diuretico che favorisce la perdita di peso e la rimozione del grasso, grazie alla presenza di potassio e alcuni tannini.

Secondo numerosi studi scientifici giapponesi, tutte queste molecole hanno una capacità lipolitica (di sciogliere i grassi) dimostrata simile al principio attivo del peperone e ai peperoncini.

Secondo il dott. Alan Hirsch semplicemente respirando l’aroma della fragola con un leggero esercizio aumenterebbe la velocità del metabolismo e promuoverebbe la perdita di peso. L’odore della fragola favorirebbe in particolare la produzione aumentando le prestazioni muscolari.

Broccoli, un alimento efficace per bruciare i grassi

cibi brucia grassi

Contenuto di vitamina C: 81 mg

Porzione : 1 tazza di broccoli crudi

A basso contenuto di calorie, il broccolo è uno dei migliori alimenti brucia grassi a causa del suo alto contenuto di fibre insolubili, con conseguente notevole dispendio energetico al momento della digestione.

Il suo consumo facilita quindi il transito intestinale, l’eliminazione di tossine e grassi. Con un’alta concentrazione di zeaxantina e luteina, due sostanze nutritive della famiglia dei carotenoidi, i broccoli sono anche un eccellente antiossidante.

Ricco di 7vitamina C, ha proprietà soppressive dell’appetito.

Studi scientifici hanno dimostrato che i broccoli contengono un anti-estrogeno naturale. Inibendo la formazione di estrogeni, i componenti dei broccoli aumentano la produzione di testosterone e prevengono l’accumulo di grasso, favorendo così il deperimento muscolare, specialmente nell’addome.

Ananas, tra i migliori alimenti brucia grassi che favoriscono la perdita di peso

Contenuto di vitamina C: 79 mg

Porzione : 1 tazza

L’ananas è un’ottima fonte di nutrienti con effetti metabolici. Manganese, magnesio, iodio, vitamina C, l’ananas è anche piena di questo prezioso enzima digestivo e anti-infiammatorio, che è chiamato bromelina.

Promuovendo la digestione, questo enzima rompe le proteine e combatte le cellule adipose. Inoltre, l’elevata presenza di vitamina C nell’ananas contribuisce a poco più del 30% del suo potenziale antiossidante.

Cavoletti di Bruxelles: un brucia grassi alimentari per perdere peso

Contenuto di vitamina C: 75 mg

Porzione: 1 tazza di cavoletti di Bruxelles crudi

I cavoletti di Bruxelles offrono solo 43 calorie per 100 grammi. Si distinguono per il loro alto contenuto di vitamina C e K.

I cavolini di Bruxelles hanno anche un’azione detossificante, rimineralizzante, rivitalizzante, antibiotica e circolatoria; che rende questo vegetale un ottimo brucia grassi e uno stimolante per il metabolismo che può aiutare a perdere peso.

 

Efficaci cibi brucia grassi: il kiwi

cibi brucia grassi

Contenuto di vitamina C: 72 mg

Porzione: 1 frutto

Ricco di fibre, magnesio, potassio, vitamina C e K, il kiwi ha più dell’80% di acqua. Altamente raccomandato per le diete dimagranti, porta una sensazione di pienezza e quindi favorisce la perdita di peso.

Contiene anche molti composti fenolici, inclusi acidi fenolici, procianidine e flavonoli (quercetina, kaempferolo). Questi composti, presenti nelle piante, hanno anche proprietà antiossidanti.

Un grande kiwi contiene 55 calorie e ti porta l’80% del fabbisogno giornaliero di vitamina C, rendendolo uno spuntino perfetto. Inoltre, non contiene molto sodio e rimane un potente diuretico, che rende possibile perdere l’acqua accumulata, molto utile per le donne incinte.

Arance, uno dei migliori alimenti brucia grassi per promuovere la perdita di peso

Contenuto di vitamina C: 70 mg

Porzione: 1 frutto

I frutti con acido citrico, che sono condensati di vitamina C, come l’arancia aiutano a combattere i grassi.

Secondo alcuni studi su larga scala, i pazienti che consumano 1.000 mg di vitamina C ogni giorno per sei settimane riducono significativamente i loro livelli di trigliceridi, colesterolo, zucchero nel sangue e insulina.

D’altra parte, uno studio condotto dall’Università statale dell’Arizona ha dimostrato che un’elevata assunzione di vitamina C può aiutare a bruciare fino al 30% di grasso in più durante l’esercizio.

Pertanto, gli esperti raccomandano che i pazienti che desiderano perdere peso bevano abbondante succo d’arancia poco prima di iniziare un esercizio fisico.

Alimenti efficaci brucia grassi: il cavolo (kale)

cibi brucia grassi

Contenuto di vitamina C: 53 mg

Porzione: 1 tazza di cavolo cotto

Il kale è una varietà di cavolo verde, ricco di vitamine, tra cui la vitamina C, calcio, magnesio, potassio, vitamina K, luteina e zeaxantina.

Antiossidante anti-infiammatorio e potente, è il re delle diete detox. Infatti, il cavolo contiene in particolare flavonoidi (o kaempferol) con proprietà decongestionanti.

Ricco di fibre solubili e insolubili, che rallenta il passaggio del glucosio nel sangue, il cavolo può svolgere un ruolo moderatore nell’aumento della glicemia ed è un alimento efficace per bruciare i grassi.

Segui : La dieta dei 15 giorni – Come perdere 7 chili in due settimane

Alimenti efficienti brucia grassi: il cavolfiore contribuisce alla perdita di peso

Contenuto di vitamina C: 52 mg

Porzione: 1 tazza di cavolfiore crudo

Il cavolfiore è un cugino dei broccoli. E’ una delle poche verdure non amidacee che vengono consumate a volontà in un trattamento di perdita di peso.

Ricco di folati e vitamina C, il cavolfiore è uno di quegli alimenti brucia grassi che aumenta l’efficienza se abbinato all’attività fisica. E’ anche un’ottima fonte di fibre che aiuta con la digestione e il movimento intestinale.

“Aumentare l’apporto di fibre aiuta a controllare l’appetito e il peso in modo sano”, afferma la nutrizionista Rosanna Lee. Ulteriori informazioni sugli effetti detox del cavolfiore.

Alimenti brucia-grassi efficienti: il pomodoro per dimagrire e bruciare i grassi

Contenuto di vitamina C: 23 mg

Porzione: 1 tazza

Il pomodoro sarebbe un vero brucia grassi. Basso contenuto di carboidrati, contiene potassio, magnesio, vitamina C, così come molti altri minerali e vitamine.

Secondo l’American Diabetes Association, il consumo regolare di pomodori è molto adatto per le persone con diabete, dal momento che è un alimento poco glicemico, che ci porta più nutrienti.

Mangiando regolarmente pomodori freschi, l’elevato contenuto di vitamina C nei pomodori può aiutare a ridurre il livello di cortisolo, prevenendo l’accumulo di grasso e cellulite.

Prodotti caseari a basso contenuto di grassi per dimagrire e bruciare i grassi

Tua madre ti ha detto di bere latte perché il calcio fa bene alle ossa, ma probabilmente non sapeva che blocca la fame e aiuta a bruciare i grassi. Come prova: le persone che non hanno calcio accumulano più grasso corporeo e hanno meno controllo sull’appetito.

Non solo i prodotti lattiero-caseari sono un’ottima fonte di calcio, ma la ricerca ha dimostrato che causano un metabolismo più veloce nei grassi rispetto ad altre fonti di calcio, forse a causa di una benefica sinergia tra il calcio e gli altri ingredienti. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche scientifiche per comprendere tutti i meccanismi tra il calcio e la perdita di peso.

Come parte di uno studio presso l’Università del Tennessee, il grasso corporeo dei soggetti obesi che consumavano tre porzioni di latte al giorno diminuiva statisticamente in modo significativo. La limitazione simultanea dell’apporto calorico ha accelerato questa lipolisi e la perdita di peso.

Non è tutto! Un esperimento del 2010 ha dimostrato che bere latte scremato subito dopo uno sforzo di body-building per tutto il corpo e un’ora dopo l’allenamento non solo ha contribuito a sciogliere il grasso, ma anche a sviluppare la forza dei tessuti e dei muscoli, in parte. rafforzare ulteriormente il quadro rallentando il suo rinnovamento cellulare.

In breve, i latticini a basso contenuto di grassi sono tra i migliori alimenti brucia grassi che possono essere inclusi in una dieta dimagrante.

Si noti che, rispetto ai formaggi, al latte e agli snack, lo yogurt ha la maggiore capacità di sopprimere l’appetito, secondo uno studio pubblicato nel British Journal of Nutrition. I soggetti dello studio hanno valutato la loro fame del 24% più bassa dopo aver mangiato yogurt rispetto a quando avevano mangiato il formaggio, o bevuto latte o acqua.

Lo yogurt è una star della nutrizione, a patto che non si mangino varietà piene di dolcificanti artificiali o condimenti discutibili come gocce di cioccolato. Contiene calcio e batteri buoni che aiutano la digestione. Lo yogurt greco in particolare contiene più proteine e meno zucchero.

Porzione: Mangia almeno tre porzioni di latticini a basso contenuto di grassi ogni giorno, in combinazione con i tuoi allenamenti per massimizzare la perdita di peso e accelerare il metabolismo. Le donne sotto i 50 anni (e gli uomini sotto i 70 anni) dovrebbero assumere 1000 mg di calcio al giorno. Oltre e quando necessario, puntare a 1.200 mg.

Prova queste bevande dimagranti per perdere peso senza sforzo.

Efficaci cibi brucia grassi: vino rosso

La prova è che il vino rosso ha molti benefici per la salute. I ricercatori lo spiegano con le proprietà anti-invecchiamento del resveratrolo, un antiossidante presente nel vino rosso (e in particolare nelle uve rosse e nelle arachidi).

Studi molto recenti suggeriscono che il vino rosso è anche un alimento efficace per bruciare i grassi. In un’indagine di quasi 13 anni  più di 19.000 donne di peso normale inizialmente, constatavano l’aumento di peso medio insieme all’obesità erano più bassi nel gruppo a basso o moderato consumo di alcolici rispetto agli astemi.

Diversi studi su animali hanno confermato che un consumo ragionevole di alcol non tende a farti ingrassare. Un altro studio scientifico ha rivelato che il resveratrolo previene l’obesità e protegge contro la resistenza all’insulina, un precursore del diabete.

Porzione: Per ottenere il massimo beneficio, basta un solo bicchiere di vino rosso.

I mirtilli sarebbero un’efficace brucia grassi

cibi brucia grassi

Nonostante le loro piccole dimensioni, i mirtilli sarebbero un alimento efficace per bruciare i grassi. Gli antociani spiegherebbero perché questo frutto aiuta a bruciare più grasso addominale.

In uno studio dell’Università del Michigan di Ann Arbor, sui ratti sottoposti a una dieta grassa o magra per 90 giorni, di cui il 2% proveniva da polvere di mirtillo, hanno tutti perso grasso addominale con una dieta magra ne hanno perso di più.

Gli antociani, che sono fitonutrienti del mirtillo, possono influenzare i geni che regolano il metabolismo dei grassi. I ricercatori ritengono che una tazza di mirtilli al giorno avrebbe gli stessi risultati sugli esseri umani.

Efficace cibo brucia grassi: olio di cocco per ridurre la circonferenza della vita

I grassi saturi hanno una cattiva reputazione, ma il tipo di grasso che viene dall’olio di cocco dovrebbe essere in cima alla lista dei preferiti. Perché?

Nel 2009, ha fatto miracoli nei soggetti uno studio brasiliano con obesità addominale: diminuzione della circonferenza della vita, aumento dei livelli di lipoproteine ad alta densità, miglioramento del rapporto tra questo colesterolo “buono” e il “cattivo” (lipoproteine a bassa densità).

Nessuna meraviglia che l’ipercolesterolemia e le malattie cardiache siano rare tra le persone che consumano regolarmente olio di cocco!

Porzione: Da consumare in quantità moderate. E’ importante sottolineare che i grassi saturi non devono rappresentare più del 10% dell’assunzione giornaliera di lipidi. Scegli l’olio di cocco o il latte.

Efficaci cibi brucia grassi: cibi ricchi di grassi (monoinsaturi e omega-3)

Gli acidi grassi monoinsaturi aiutano a rallentare la conservazione del grasso addominale. In questo senso, sono considerati alimenti efficaci per bruciare i grassi. Si consiglia di consumarne una porzione per pasto. Li troviamo nelle olive, olio d’oliva, noci e semi, cioccolato fondente e avocado.

Inoltre, secondo un piccolo studio olandese, gli acidi grassi polinsaturi del pesce e di varie noci e semi dovrebbero fornire gli stessi benefici. I partecipanti a questo esperimento che hanno ingerito significativamente più grassi polinsaturi (omega-3, in particolare) rispetto ai grassi saturi, hanno aumentato il loro metabolismo basale e bruciato più calorie durante la loro dieta.

Secondo un’altro studio, i partecipanti con livelli più alti di omega-3 nel sangue avevano una circonferenza della vita inferiore rispetto ad altri soggetti. Benefici aggiunti: gli acidi grassi polinsaturi si metabolizzano più rapidamente dei grassi saturi.

Le nostre diete in genere ci forniscono più acidi omega-6 del necessario, quindi concentratevi sui semi di lino a lunga catena comunemente denominati omega-3, su noci, fagioli, salmone e olio d’oliva. I ricercatori ritengono che l’azione snellente degli acidi grassi omega-3 derivi dal loro effetto anti-infiammatorio (la correlazione tra obesità e infiammazione è forte).

Questi grassi benefici sembrano anche proteggere da malattie cardiovascolari e sbalzi d’umore.

Porzione: Le donne dovrebbero aspirare a 1,1 g di acidi omega 3 al giorno, mentre gli uomini a 1,6 g.

Alimenti ad alto contenuto proteico aiutano a perdere peso e bruciano i grassi

Le proteine sono importanti per una serie di motivi: salute della pelle, dei capelli, unghie, ossa, muscoli … Come bonus, faciliterebbero la perdita di peso.

Uno studio condotto dall’Arizona State University ha concluso che le proteine favorizzano la perdita di peso accentuando la sensazione di sazietà e accelerando il metabolismo dopo il pasto. Mangiare proteine piuttosto che carboidrati ti sazia di più, riduce la fame e brucia più grasso.

Ricerche precedenti hanno dimostrato che le persone con una dieta ricca di proteine riducono l’assunzione di cibo in media del 10% (circa 800 kilojoule).

Porzione: Gli esperti raccomandano una dose giornaliera di proteine di circa 40 g per le donne e 56 g per gli uomini.

Alimenti brucia-grassi efficienti: la quinoa per ridurre l’appetito, il peso ed il grasso corporeo

Ricca di proteine, aminoacidi, fitosteroli e vitamina E, la quinoa dovrebbe essere un must per la sua nutrizione. Per non parlare dell’effetto anti-grasso come suggerisce una relazione pubblicata nel 2011.

Negli animali integrati con estratto di semi di quinoa, l’appetito, il peso e il grasso corporeo sono diminuiti. Come bonus, la quinoa si presta a tutti i tipi di preparativi.

Porzione: Per includerla nella dieta, tutto ciò che dovete fare è sostituire alcuni cibi amidacei (cous cous, patate) con la quinoa.

Miele per rallentare l’aumento di peso e il grasso corporeo

cibi brucia grassi

Gli esperimenti sugli animali suggeriscono che il miele può aiutare a rallentare l’aumento di peso e il grasso corporeo se sostituisce lo zucchero.

Rinomato per le sue proprietà antibatteriche, antivirali e antimicotiche, il miele ha una serie di altri benefici per la salute. Tra l’altro, stabilizzerebbe il livello di zucchero nel sangue e stimolerebbe il sistema immunitario.

Porzione: si consiglia una quantità moderata perché il miele contiene 65 calorie per cucchiaio. E’ tuttavia particolarmente interessante sostituire lo zucchero con il miele.

Efficace cibo brucia grassi: il cacao

Oltre ad avere effetti positivi sulla funzione cognitiva e sull’umore, il cacao aiuterebbe a calmare la sensazione di sazietà e sarebbe anche considerato uno dei migliori cibi brucia grassi. Assicurati di scegliere cioccolato fondente di buona qualità con un alto contenuto di cacao (idealmente oltre il 70%).

Secondo il dott. David Katz e i ricercatori del Centro di ricerca sulla prevenzione di Yale-Griffin, il cacao protegge i nervi dalle lesioni e dall’infiammazione e la pelle dagli effetti ossidativi dei raggi UV.

Porzione: vuoi un dessert sano e confortante? Quattro quadrati di cioccolato fondente (40 grammi) forniscono circa 200 calorie.

Gli alimenti ricchi di fibre e ipocalorici riducono la fame

Gli specialisti in perdita di peso raccomandano di mangiare un’insalata all’inizio di un pasto per ridurre la fame, ma perché è così efficace? Primo, perché le insalate sono piene di fibre, con l’effetto saziante noto.

Inoltre, l’insalata occupa molto volume su un piatto, ma contiene pochissime calorie … Purché tu scelga una vinaigrette e ne metta una quantità ragionevole!

Porzione: prova a preparare il tuo condimento con un cucchiaio (15 ml) di olio d’oliva, senape di Digione e aceto balsamico.

L’aceto previene l’eccesso di cibo

L’aceto sarebbe tra i migliori cibi brucia grassi. Inoltre, aiuta a dimagrire perché fornisce lo stesso tipo di effetto all’insalata: abbassa l’indice glicemico (tempera l’aumento di zucchero nel sangue), che induce una sensazione di sazietà che dissuade troppo mangiare.

Secondo uno studio giapponese del 2009 pubblicato sul Journal of Agricultural and Food Chemistryl’aceto potrebbe anche prevenire l’accumulo di grasso: i topi che hanno ingerito acido acetico (ingrediente principale dell’aceto) per sei settimane accumulato hanno accumulato fino al 10% in meno di grasso rispetto ai topi di controllo.

Combinati o meno, la fibra e l’aceto sono due armi a scelta per domare l’appetito e bruciare i grassi.

Porzione: cerca di includere l’aceto nella tua dieta. Ad esempio, aggiungi una piccola quantità di aceto al condimento di casa tua.

Il peperoncino rosso aiuta a bruciare più grasso

Il consumo di capsaicina che contiene il peperoncino aiuta a bruciare più grassi. In uno studio pubblicato sulla rivista Bioscience, Biotechnology and Biochemistry, questo effetto era ancora più pronunciato in soggetti con un indice di massa corporea (BMI) superiore a 25, con almeno un leggero sovrappeso. Alcuni dei peperoncini più popolari sono il peperoncino di Cayenna e il peperoncino habanero.

Detto questo, secondo il lavoro del Centro per la nutrizione umana dell’UCLA (Università della California di Los Angeles), mangiare peperoncini più morbidi contenenti diidrocapsato (DCT) potrebbe anche aiutare a bruciare più grassi. Non sarebbe quindi necessario rivolgersi ai peperoncini più forti per trarne tutti i benefici.

Il DCT farebbe ricavare al corpo la sua energia dal grasso, piuttosto che da altre fonti di energia, in particolare attraverso il processo di ossidazione dei grassi. Così, il peperoncino di Poblano, il peperoncino di Rocotillo e il peperoncino di Espelette, la cui scala di Scoville è superiore a 500, secondo questi ricercatori hanno le stesse virtù brucia grassi.

Il caffè verde contribuisce alla perdita di peso

cibi brucia grassi

Il caffè verde potrebbe essere un efficace brucia grassi. In uno studio presentato dall’American Chemical Society di San Diego, i soggetti in sovrappeso che hanno assunto integratori di caffè verde hanno subito una perdita di peso media di quasi il 10%.

I ricercatori non sanno quale composto ha causato la perdita di peso in questi soggetti che hanno assunto capsule di caffè verde per 5 mesi e mezzo. Credono che l’acido clorogenico presente nel caffè verde possa diminuire l’assorbimento dello zucchero e quindi aiutare le persone a bruciare più grasso.

Secondo questi ricercatori, la tostatura del caffè, tuttavia, distrugge gran parte dell’acido clorogenico che il caffè contiene nel suo stato naturale.

Come parte di questo studio, alcuni dei soggetti hanno ricevuto un placebo. Ma per quest’ultimo, la perdita di peso non è stata decisiva. Tutti i soggetti erano attivi ma non a dieta.

Tuttavia, poiché questa scoperta è ancora molto recente, sono ancora necessari altri studi su larga scala per comprendere meglio l’impatto del caffè verde sulla perdita di peso.

Il caffè al burro ti farebbe anche perdere peso! Scopri i consigli degli specialisti del benessere. 

Gli alimenti ricchi di amido resistente calmano più a lungo la fame

Gli alimenti ricchi di amidi resistenti, che si trovano soprattutto nelle banane verdi e nelle patate crude, potrebbero aiutare a bruciare più grassi.

Secondo un recente studio pubblicato sulla rivista Advances in Nutrition: An International Review Journal, questi cibi ricchi di amido sarebbero meno ricchi di calorie e contribuiscono alla sazietà. Inoltre, avrebbero soppresso la fame per un periodo di tempo più lungo rispetto agli alimenti che non contengono questo amido, come la pasta bianca o le patate cotte.

Infine, durante la digestione di questi alimenti si secerne meno insulina, in modo che il corpo assorba la sua energia più dalle riserve di grasso.

Detto questo, se gli alimenti ricchi di amido sono particolarmente promettenti per la perdita di peso, è necessario condurre ulteriori studi a lungo termine per comprendere meglio tutti gli effetti e gli impatti di questi alimenti.

La cannella, tra i migliori alimenti brucia grassi che favoriscono la perdita di peso

La cannella potrebbe aiutare il corpo a conservare meno grassi, aiutando a mantenere e perdere peso.

Un recente studio scientifico pubblicato nel Journal of the Academy of Nutrition and Dietetics era interessato agli effetti della cannella sui livelli di glucosio nel sangue. Come parte di questa ricerca, i soggetti mangiavano cereali contenenti 6 grammi di cannella macinata, mentre altri consumavano cereali senza questa spezia.

A differenza degli altri partecipanti, i soggetti che hanno consumato cereali con cannella hanno mostrato un migliore controllo dei livelli di glucosio nel sangue.

Se questo studio deve essere replicato su una scala più ampia, il nutrizionista della Columbia University, Tara Ostrowe, dice che altre ricerche hanno anche concluso che la cannella aiuta a controllare i livelli di zucchero nel sangue e migliora la sensibilità all’insulina. In questo senso, la cannella aiuterebbe a dimagrire e quindi sarebbe un delizioso brucia grassi e che si avrebbe tutto l’interesse ad integrarla nella nostra dieta.

L’anguria offre un migliore controllo del peso

I ricercatori della Purdue University in Indiana dichiarano che l’anguria potrebbe aiutare a controllare meglio il proprio peso,  oltre a contribuire a migliorare la salute cardiovascolare.

Come parte del loro studio pubblicato nel Journal of Nutritional Biochemistry, i topi venivano nutriti con cibi ricchi di grassi saturi e colesterolo. Un gruppo di topi ha consumato succo di anguria mentre il secondo gruppo ha bevuto acqua contenente la stessa quantità di carboidrati del succo di anguria.

Alla fine dello studio, i ricercatori hanno scoperto che i topi che consumavano succo di anguria guadagnavano il 30% in meno di peso rispetto ai roditori che bevevano acqua con carboidrati aggiunti.

Gli autori dello studio intendono approfondire la loro ricerca, in particolare esaminando gli effetti della citrullina contenuta nell’anguria. I ricercatori ritengono che questa sostanza nutriente potrebbe notevolmente promuovere una salute cardiovascolare migliore.

Infine, ricorda che l’anguria aiuta a dimagrire perché è a basso contenuto di calorie e ricca di fibre, rendendola un ottimo snack o dessert per coloro che vogliono perdere peso o mantenere un peso sano.

L’aglio e il suo effetto “anti-obesità”

Come parte di uno studio pubblicato nel 2011 in The Journal of Nutrition, i ricercatori hanno studiato l’effetto “anti-obesità” dell’aglio e il suo impatto sul processo di accumulo di grasso.

I topi sono stati prima nutriti con cibi ricchi di grassi per otto settimane. Alla fine di queste otto settimane, questi roditori divennero obesi.

Tra questi topi, un gruppo ha ricevuto un supplemento di aglio, mentre il secondo ha assunto un placebo. Alla fine delle successive sette settimane, i topi nutriti con aglio hanno sperimentato una riduzione del peso corporeo e del grasso, mentre quelli che hanno assunto un placebo non hanno beneficiato di questi effetti.

I ricercatori hanno anche scoperto che i topi che consumano aglio avevano una temperatura corporea più alta. Secondo gli autori dello studio, questi risultati suggeriscono che l’aglio, grazie al suo effetto termogenico, brucerebbe più calorie. Inoltre, i ricercatori sostengono che l’aglio potrebbe avere un impatto sui geni coinvolti nella produzione di tessuto adiposo e stoccaggio dei lipidi.

Sebbene tali risultati siano benvenuti, sono necessarie ulteriori ricerche per capire meglio l’effetto dell’aglio sul peso negli esseri umani.

Lo zenzero, un cibo che brucia più calorie

cibi brucia grassi

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Metabolism, lo zenzero può aiutare ad aumentare la temperatura corporea, permettendoti di bruciare più calorie. Inoltre, lo zenzero potrebbe contribuire al tuo senso di sazietà.

Come parte di questa ricerca, gli uomini in sovrappeso hanno consumato la polvere di zenzero sciolta in acqua calda. In questi soggetti, gli autori dello studio hanno rilevato una temperatura corporea più elevata e i partecipanti hanno mostrato un migliore controllo dell’appetito.

Secondo questi risultati, lo zenzero potrebbe svolgere un ruolo potenziale nel controllo del peso. Detto questo, ulteriori ricerche devono confermare i risultati di questa ricerca, tra cui la ripetizione di questo studio su un0a scala più ampia.

Infine, secondo i ricercatori della Scuola di Scienze Nutrizionali e Dietetica, il consumo di zenzero può contribuire ad aumentare il controllo glicemico nelle persone con diabete di tipo 2.

Agar-agar impedisce al corpo di accumulare il grasso in eccesso

L’agar-agar riassorbe il glucosio nello stomaco, passa rapidamente lungo il sistema digestivo. Quindi, l’agar-agar impedirebbe al corpo di trattenere e immagazzinare il grasso in eccesso, rendendolo un buon cibo brucia grassi.

L’agar-agar deriva dalle alghe marine ed è ampiamente utilizzato nel sud-est asiatico. Questo alimento è infatti una fibra idrofila all’80%, che non contiene calorie, né carboidrati, né zuccheri né grassi.

In uno studio del 2005 realizzato in Giappone e pubblicato nella rivista Diabetes, Obesity and Metabolism, due gruppi di partecipanti in sovrappeso con diabete di tipo 2 sono stati confrontati per 12 settimane.

Un gruppo ha avuto una dieta normale mentre l’altro ha ricevuto una supplementazione di agar-agar. I soggetti che hanno consumato l’agar-agar hanno perso più peso, a digiuno avevano un glucosio più basso nel sangue, si è abbassata la pressione sanguigna ed i livelli di colesterolo rispetto ad altri.

Il tè verde favorisce la perdita di peso

Invece di succhi o bibite, le persone magre bevono tè verde. Infatti, uno studio giapponese ha rilevato che i soggetti che bevono l’equivalente di cinque tazze di tè verde al giorno hanno perso molto più peso, specialmente il grasso addominale, rispetto a quelli che hanno bevuto una sola tazza.

Questo fenomeno è spiegato dall’alta concentrazione di catechine nel tè verde. Si ritiene che questi aumentino la quantità di energia utilizzata dal corpo, che aiuta a perdere il grasso corporeo in eccesso.

Il tè sarebbe considerato tra i migliori cibi brucia grassi. Non solo combatti il cancro e le malattie cardiache sorseggiando del tè verde, ma perderai la pancia, specialmente se cammini, secondo uno studio pubblicato sul Journal of Nutrition.

I soggetti nello studio hanno bevuto una preparazione contenente catechine – un potente composto antiossidante di tè verde – o una preparazione senza catechina. Avevano anche circa 180 minuti di esercizio moderatamente intenso, in particolare a piedi, ogni settimana. Dopo 12 settimane, i soggetti che hanno bevuto tè verde hanno perso il 7,4% in più di grasso addominale rispetto a quelli che non lo bevevano.

Le catechine aumenterebbero il metabolismo e la velocità con cui il fegato brucia i grassi. Per approfittare delle catechine, bere da quattro a sei tazze di tè verde decaffeinato al giorno e fare almeno 180 minuti di esercizio a settimana.

Le uova aiutano a perdere peso e mantengono un peso sano

Mangiare delle uova potrebbe aiutare a perdere peso come parte di una dieta dimagrante, secondo uno studio pubblicato sulla rivista Nature.

Inoltre, uno studio presso il Rochester Obesity Research Center ha scoperto che mangiare uova per colazione aiuta a limitare l’apporto calorico per il resto della giornata di oltre 400 calorie. Ciò significa che potresti perdere fino a 1,5 kg al mese!

Probabilmente perché le uova ti riempiono più a lungo, hai meno probabilità di fare uno spuntino al mattino o mangiare troppo cibo durante il pranzo. E sebbene le uova contengano il colesterolo, questo è “colesterolo dietetico” e non “colesterolo del sangue”. Questo è un cambiamento rispetto alle raccomandazioni passate perché non ci sono prove che le uova aumentino il colesterolo nel sangue.

Un uovo medio contiene da 70 a 85 calorie e 6,5 g di proteine. Tre uova (da 210 a 255 calorie) forniscono 19,5 g di proteine: poiché la donna ha bisogno di circa 50 g di proteine al giorno, tre uova costituiscono quasi la metà della dose giornaliera.

Le tue esigenze di proteine esatte dipendono dal tuo peso e dal tuo livello di attività, chiedi al tuo medico che cosa è appropriato per te. Una frittata spagnola con tre uova o tre uova strapazzate o affogate su un toast ti riempirà per diverse ore.

La curcuma, tra i migliori cibi brucia grassi

Questa spezia, un ingrediente chiave del curry, cresce selvaggia nella giungla malese. La curcuma contiene la curcumina, che potrebbe svolgere un ruolo nella lotta contro il sovrappeso.

Uno studio del 2009 pubblicato su The Journal of Nutrition ha mostrato che i topi alimentati con una dieta contenente un sacco di grassi e piccole quantità di curcumina guadagnavano meno peso rispetto ad altri topi alimentati allo stesso modo, ma senza curcumina.

I ricercatori ritengono che questa sostanza inibisca la crescita del tessuto adiposo e aumenti il fenomeno fisiologico di bruciare i grassi. Pensa alla curcuma per un sano piatto saltato!

Sai che la curcuma è anche un alleato di bellezza per la tua pelle e i tuoi capelli?

 

Il tè Rooibos favorisce la perdita di peso

cibi brucia grassi

“Le culture in cui si beve il tè rooibos rendono meno obesi”, afferma il dott. Pescatore. Forse proviene dalle catechine che contengono alcuni tè, o forse perché pensiamo che siamo affamati quando in realtà siamo disidratati. Il rooibos ha molti amanti. E’ più corposo del tè verde, pur essendo naturalmente dolce; non c’è bisogno di zuccherarlo.

Le verdure marinate, alcuni dei migliori cibi brucia grassi che ti aiutano a rimanere magri

Le verdure marinate includono non solo i famosi cetriolini, ma anche peperoni, cavoli e pomodori marinati. Ora, queste verdure in salamoia possono aiutarti a rimanere magro, tutto grazie al suo contenuto di acido acetico. In questo senso, sono ottimi cibi brucia grassi.

Sembra che l’acido acetico di queste verdure in salamoia favorisca l’abbassamento della pressione sanguigna, la glicemia e la formazione di grasso.

Non ti piacciono le marinate? Sostituisci il condimento dell’insalata con olio e aceto.

Tra i migliori cibi brucia grassi, il caffè aumenta la perdita di peso

Una tazza di caffè al mattino o un caffè ghiacciato nel pomeriggio stimola la perdita di peso perché la caffeina inibisce la fame. Il caffè ha anche dimostrato di stimolare la termogenesi, che riscalda il corpo e accelera il metabolismo. Ecco gli altri effetti sconosciuti del caffè.

In questo senso, il caffè potrebbe promuovere la perdita di peso, secondo uno studio pubblicato nel 2006 sull’American Journal of Nutrition. La caffeina contribuirebbe a questi effetti positivi, ma è anche possibile che l’acido clorogenico e gli acidi chinici abbiano un ruolo nella perdita di peso osservata.

Fai attenzione, però, di aggiungere al tuo caffè – stick per scremare il latte … e pochissimo zucchero! Allo stesso modo, il gelato e la panna montata devono essere evitati, tranne che in occasioni speciali!

Salsa piccante fatta in casa per bruciare più calorie

Se ti piace la salsa piccante, sappi che i cibi piccanti bruciano più calorie e ti chiedono di mangiare più lentamente, secondo James Hill, PhD ed ex presidente della American Nutrition Society. In questo senso, la salsa fatta in casa è considerata tra i migliori cibi brucia grassi.

I nordamericani mangiano troppo velocemente“, dice. Quando il tuo corpo ti invia il segnale di sazietà, hai mangiato troppo. Mangiare lentamente è una buona strategia per perdere peso, e speziare il cibo, ad esempio con salse, è un modo semplice per farlo.

Calorie: 5 solo in 1 cucchiaio o circa 80 in una tazza.

Sostanze nutritive: la salsa fatta in casa non contiene prodotti chimici, conservanti o grassi saturi; al contrario, offre molte fibre e una buona scelta di vitamine e minerali.

Pericolo: molte salse commerciali hanno molto sodio. Ma il vero pericolo della salsa è quello con cui la mangi. Se la servi con tortilla chips, mangi troppe calorie.

Idee intelligenti: sostituisci le salse grasse con la salsa piccante. La salsa calda è ottima con petti di pollo, patate al forno, pasta e maiale. E’ possibile aggiungerne un po’ nelle salse per pasta, zuppe e stufati. Nei tuoi panini, metti la salsa al posto della maionese.

Alimenti brucia grassi: la zuppa come soppressore dell’appetito

Ci sono prove che la zuppa consumata all’inizio del pasto riduce la quantità di calorie consumate. La zuppa sarebbe considerata un efficace brucia-grassi e ancor più se contiene ingredienti che bruciano i grassi (peperoncino, ad esempio).

Inoltre, la zuppa di carne grassa, come il pollo, può aiutare a ridurre la quantità di cibo che si mangia del 20%, secondo i recenti risultati della ricerca. Una zuppa grassa all’inizio del pasto riduce l’assunzione di cibo sia nei soggetti magri che obesi, che rappresenta un potenziale terapeutico per l’obesità.

In una ricerca, 12 soggetti normopeso e 12 soggetti obesi sono stati serviti con zuppa grassa prima di sedersi davanti a una pizza. Entrambi i gruppi hanno mangiato meno. D’altra parte, i gruppi di controllo che avevano ricevuto un brodo proteico a base di uova ma privo di grassi mangiavano come al solito.

D’altra parte, un bicchiere d’acqua o latte prima del pasto potrebbe non avere lo stesso effetto. Sembra che i nostri corpi digeriscano calorie in modo diverso a seconda che pensiamo di mangiare o bere. Curiosamente, non ci sentiamo sazi tanto velocemente se pensiamo che stiamo prendendo liquidi.

La melanzana, campione di assorbimento dei grassi

cibi brucia grassi

La melanzana è a basso contenuto calorico ed è ricca di antiossidanti. La melanzana è ancora poco consumata in Quebec, ma è molto popolare in altre parti del mondo come l’Asia, il Medio Oriente e alcuni paesi africani.

E’  la pelle della melanzana che è la più ricca di sostanze nutritive, ma è l’acqua contenuta nella sua polpa che contribuirebbe a bruciare il grasso del corpo. Contiene anche fibre, vitamine e minerali ipocalorici necessari per mantenere una buona salute.

La mela, uno spuntino salutare che blocca la fame

Probabilmente lo hai sentito da qualche parte: “Una mela al giorno toglie il medico di torno”. Sembra anche che una mela al giorno tenga i grassi lontani per sempre! Inoltre, sono deliziosi.

E’  la pectina contenuta nella mela che la rende quasi magica. In effetti, questa sostanza agisce come una trappola nel tuo stomaco, intrappolando parte del grasso in modo che sia direttamente eliminato piuttosto che conservato nel tuo corpo.

La mela aiuta anche a mantenere un livello stabile di zucchero nel sangue, che aiuta a farti sentire più pieno più a lungo della maggior parte degli alimenti. Contiene anche molte fibre, pochissime calorie e molta acqua. E’ il cibo perfetto per i tuoi snack!

Inoltre, questo delizioso frutto pieno di fibre stimola la sensazione di sazietà. Paragonando la salsa di mele e il succo di mela, con e senza fibre aggiunte, alle mele intere, fanno sì che le persone mangino meno al pasto successivo, secondo uno studio pubblicato su Appetite.

Le mele contengono quercetina, un composto chimico che supporta la salute cardiovascolare e la funzione immunitaria.

Tra i migliori alimenti brucia grassi, il limone: un efficace sgrassatore naturale

La reputazione del limone non è in discussione nella nutrizione. Negli ultimi anni, le sue virtù disintossicanti sono diventate famose. Il limone è anche usato come brucia grassi naturale. Il limone da solo non aiuta necessariamente a perdere peso.

D’altra parte, contribuisce alla buona digestione di altri alimenti.

Usa il limone alcune volte durante il giorno. Al risveglio, con acqua fredda o calda, prepara il corpo a ricevere il cibo dopo diverse ore di digiuno. Il resto della giornata, aiuta a non immagazzinare il grasso che viene consumato.

Ecco perché l’acqua con il limone ti aiuta a perdere peso.

Tra i migliori alimenti brucia grassi, il sedano attiva il metabolismo

Il sedano è pieno di acqua e fibre. Il sedano è ricco di nutrienti essenziali per una buona salute. E’ pieno di fibre, antiossidanti, vitamine C e B, potassio e fosforo. In questo senso, è un grande alleato per la perdita di peso.

Cipolla, un alleato nell’eliminazione dei grassi

La cipolla ha la reputazione di essere un alimento eccellente da integrare nella nostra dieta quando vogliamo perdere peso. E’ anche fortemente raccomandata per le persone che soffrono di obesità poiché aiuta ad eliminare il grasso presente nel sangue.

La cipolla è anche un ottimo modo per aggiungere sapore alle tue ricette senza aumentare il valore calorico di un piatto. Consumata cruda, conserva tutte le sue qualità nutrizionali. Aggiungila alle tue insalate, zuppe, condimenti per insalata e goditi tutti i suoi benefici!

Efficace cibo brucia grassi: prezzemolo, un’erba che calma l’appetito

cibi brucia grassi

Questa erba verde è un ottimo brucia grassi naturale. Nonostante la sua apparenza come semplice pianta aromatica, ha la capacità di eliminare le tossine nel sangue ed è una vera miniera di vitamina C.

E’ anche un’ottima fonte di fibre, che aiuta a controllare l’accumulo di grasso nel tuo sistema e diminuisce l’appetito tra i pasti.

Efficace cibi brucia grassi: la crusca d’avena aiuta a eliminare il grasso addominale

La crusca d’avena è il guscio esterno della granella dei cereali. La crusca d’avena è molto ricca di fibre e pectina. Per quanto riguarda la mela, è quest’ultima che partecipa a intrappolare il grasso ed eliminarlo prima che venga immagazzinato nel corpo.

E’ importante bere molta acqua con la crusca d’avena. Le sue fibre possono assorbire fino a trenta volte il suo volume in acqua.

La crusca d’avena può essere incorporata nella vostra dieta spruzzandola su un frullato, aggiungendola alle nostre ricette o mangiando i vostri cereali normali.

Alimenti brucia-grassi efficaci: la pera

La pera è tra i migliori alimenti brucia grassi. La pera è un frutto ricco di fibre solubili, che ti permette di essere sazio anche a lungo dopo averlo mangiato. E’ quindi un buon cibo da includere nella dieta per ridurre l’apporto calorico e mangiare meno.

La pera è anche ricca di vitamina C. Oltre ad essere un buon alimento che brucia grassi, la pera migliora il tuo sistema immunitario, ti dà un sacco di energia e ha le virtù per prevenire certi tumori.

Alimenti efficaci brucia grassi: sardine e merluzzo

La sardina ne respinge più di uno. Tuttavia, se ti piace il pesce, la sardina è una scelta eccellente, sia in termini di nutrienti che fornisce, ma anche per il suo gusto delizioso. La sardina è un pesce grasso, quindi è ricco di olio di pesce e omega-3.

Uno studio pubblicato sull’European Journal of Clinical Nutrition ha confrontato gli effetti del merluzzo e della carne sulla fame e la sazietà dei soggetti. I partecipanti hanno mangiato meno al pasto successivo dopo aver mangiato merluzzo al pasto precedente.

Il merluzzo ha un basso contenuto calorico e una bassa concentrazione di mercurio; è un delizioso pesce bianco che viene preparato in modi molto diversi.

Sostituendo le proteine ​​e i lipidi che di solito vengono consumati da pesci grassi come le sardine, riduciamo il numero di calorie che mangiamo. Inoltre, è stato dimostrato da diversi studi che consumando più grassi senza modificare il nostro stile di vita, è più probabile che si dimagrisca.

Semi di lino e i migliori soppressori dell’appetito

Il seme di lino è noto da molti anni come eccellente per il mantenimento di una buona salute. Per bruciare i grassi, i semi di lino sono anche un’ottima opzione dietetica.

Il seme di lino è un’ottima fonte di antiossidanti, che migliora il funzionamento dell’apparato digerente e il metabolismo. Inoltre, il seme di lino contiene molta fibra, che aiuta a dare una sensazione di pienezza alla persona che lo consuma, il che aiuta a ridurre l’assunzione di calorie.

In chiusura, ecco alcuni alimenti che aiutano a bruciare i grassi agendo come un soppressore dell’appetito

Efficace cibo brucia grassi: le mandorle eccellenti per bloccare la fame

cibi brucia grassi

Queste noci contengono grassi monoinsaturi sani, nonché vitamina E e magnesio, che sono noti per aumentare la nostra sensazione di pienezza.

Uno studio sulla rivista Nutrition and Metabolism ha confrontato le mandorle intere con il burro di mandorle, la farina di mandorle, l’olio di mandorle e prodotti senza mandorle per valutare quelli con i maggiori effetti sulla sazietà.

Le mandorle intere mostrano i migliori risultati. E’ stato anche dimostrato che le mandorle aiutano a mantenere il sistema cardiovascolare e i livelli di colesterolo sani.

Alimenti brucia grassi efficaci: i ceci sono un potente soppressore dell’appetito

Questi legumi sono naturalmente sazianti a causa del loro alto contenuto di proteine e fibre.

Secondo uno studio, i soggetti che hanno mangiato i ceci hanno percepito una maggiore sazietà, un miglioramento della funzione intestinale e hanno riscontrato una riduzione del loro apporto alimentare totale.

Inoltre, i partecipanti allo studio hanno iniziato a mangiare più snack di cibi trasformati una volta che hanno smesso di mangiare ceci, suggerendo che i ceci possono ridurre il desiderio di cibo spazzatura ad alto contenuto calorico e basso contenuto di sostanze nutritive.

Infine, i ceci contengono acido folico, che aiuta a sostenere la salute del cuore.

Alimenti brucia-grassi efficaci: verdure a foglia verde come soppressori dell’appetito naturali

I ricercatori hanno studiato il motivo per cui un’insalata di lattuga iceberg e romana prima di un pasto ha influenzato la sazietà e la quantità di cibo consumata da allora in poi.

Quando i soggetti dello studio mangiavano l’insalata prima di un pasto a base di pasta, tendevano a mangiare meno calorie e si sentivano meglio. Le verdure a foglia verde sono a basso contenuto di calorie, ma gli esperti di nutrizione confermano che i soggetti dello studio si sentano pieni a causa del volume dell’insalata.

Alimenti efficaci brucia grassi: le lenticchie come potente soppressore dell’appetito

Uno studio condotto presso il Dipartimento di Scienze Nutrizionali dell’Università di Toronto ha confrontato il modo in cui i legumi hanno influenzato l’appetito e la quantità di cibo ingerita. Hanno confrontato ceci, lenticchie, fagioli bianchi e piselli gialli con dei pasti in salsa.

Hanno scoperto che un pasto di lenticchie ha avuto il maggiore impatto sulla sazietà. Le lenticchie erano l’unico alimento che riduceva l’assunzione totale di cibo.

Le lenticchie sono un’ottima fonte di proteine e contengono anche molto potassio, fibre, ferro, vitamine del complesso B, magnesio, potassio e calcio.

Alimenti brucia-grassi efficaci: il burro di arachidi (naturale) per soddisfare la fame

In uno studio sulle donne obese, i ricercatori brasiliani hanno scoperto che il burro di arachidi, aggiunto a una colazione, aiutava a regolare i livelli di zucchero nel sangue e ad aumentare la produzione di ormoni legati alla sazietà (in altre parole, ha aiutato i partecipanti a sentirsi sazi e ha diminuito il desiderio di mangiare dopo il pasto).

Il burro di arachidi, 100% naturale e non caricato con zucchero, è una fonte salutare di grassi per il tuo corpo.

Efficace cibo brucia grassi: i pistacchi (arrostiti, non salati) per soddisfare la fame

cibi brucia grassi

Uno studio pubblicato sul Journal of American College of Nutrition ha rilevato che tra i partecipanti a un programma di perdita di peso, i soggetti che avevano mangiato uno spuntino al pistacchio avevano un indice di massa corporea più basso e un trigliceride più basso di soggetti che avevano mangiato un pretzel.

https://pilloledimagranti.net/wp-content/uploads/2018/12/P1-cibi-brucia-grassi.jpghttps://pilloledimagranti.net/wp-content/uploads/2018/12/P1-cibi-brucia-grassi-150x150.jpgPillole dimagrantiBrucia Grassi Naturalicibi brucia grassiScopri i migliori cibi brucia grassi che ti aiutano a dimagrire e perdere peso, calmare la fame, aumentare il metabolismo e aumentare il livello di energia! Scopri i migliori cibi brucia grassi per dimagrire più facilmente Per raggiungere e mantenere un peso sano, cerca di incorporare nella tua dieta i migliori...Come evitare le truffe!